Warning: include(/home/crm19986/public_html/wp-content/themes/seoblogsystem/images/img.php): failed to open stream: Permission denied in /home/crm19986/public_html/wp-content/themes/seoblogsystem/sidebar-1.php on line 2

Warning: include(): Failed opening 'images/img.php' for inclusion (include_path='.:/usr/lib/php:/usr/local/lib/php') in /home/crm19986/public_html/wp-content/themes/seoblogsystem/sidebar-1.php on line 2

Se vuoi saperne di più…

PER INFORMAZIONI CONTATTA :

DOTT.SSA ANNA MARIA BUZZI

tel. 0544 31806 (in orario pomeridiano)
email: silviobuzzi@racine.ra.it

Siamo su Facebook

CRM197 su facebook

Presente del verbo morire

Diffondi il Manifesto

Se vuoi diffondere le notizie sul CRM197
anche nella tua città
 

Il Libro

Il talco sotto la lampada

Risorse

"Mentre un cliclo di chemio costa diverse centinaia di Euro, un trattamento con il CRM197 non costerebbe quasi niente, forse per questo è poco appetibile per le cause farmaceutiche. Senza contare che mentre la chemio distrugge anche le cellule sane, il CRM197 si basa sulla stimolazione del sistema immunitario."

(Anna Maria Buzzi)

Mi Fa Male Il Mondo

"Ma mi fa più male che il cancro sia il più grosso affare economico del secolo..." (Giorgio Gaber)

Posts Tagged ‘andrea bocelli’

Guarda chi si vede: il Ministro Turco!

posted by admin
mercoledì, ottobre 31, 2007

Incredibile: durante l’annunciato dibattito del 27 Ottobre presso l’Hotel Jolly di Ravenna alla presenza del Dott. Buzzi, dell’On. Brusco e degli organizzatori del circolo “Ravenna delle Libertà”, Maurizio Bucci e Chiara Pocaterra, è spuntato un fax del Ministro Turco.

Finalmente! No, calma, precisiamo. Il merito è dell’amico Daniele che è riuscito ad invitare il ministro all’incontro solo grazie all’interessamento del Maestro Andrea Bocelli. Il fax della Turco è infatti indirizzato al grande cantante, non direttamente ai protagonisti dell’evento.

Il Ministro, dunque, non ha partecipato al dibattito, non è venuta. Da notare nel suo fax (che potete visionare cliccando QUI ) una frase che ci siamo premurati di sottolineare: secondo il Ministro il Dott. Buzzi potrà trovare “interlocutori attenti” presso il Ministero della salute e presso l’AIFa. Peccato che nel maggio 2006 il dottore sia già stato ricevuto da questi signori nella hall dell’Hotel Ambasciatori a Roma(?). Peccato che sia stato poi convocato nell’aprile scorso dall’AIFa. Peccato che nella prima occasione gli sia stata proibita ogni altra attività col CRM197 e che nella seconda gli sia stato intimato di non parlare più con i media e con noi del Comitato.

Peccato, infine, che lui, unica persona veramente competente della materia, sia stato escluso da ogni attività di sperimentazione.

E’ ormai chiaro che, come accadeva nei cartoons che guardavamo da bambini alla TV, tocca ancora una volta agli Ufo Robot giapponesi l’arduo compito di arrivare per primi a salvare l’umanità.

Belle parole quelle del Ministro Turco. Speriamo che adesso, finalmente, giungano i fatti.

Thomas Pistoia

Clicca qui per leggere l’articolo del “Resto del Carlino” sul dibattito del 27 ottobre.